Trucchi per affittare la tua casa vacanza (…con le foto)


Quali sono i trucchi per affittare una casa vacanza?

Ti sei mai chiesto che cosa cercano gli affittuari per scegliere una casa vacanza piuttosto che un’altra?

Se consideri poi che i turisti si affidando alle fotografie che vedono on line per decidere, allora stai leggendo l’articolo giusto.

La buona notizia è che puoi sfruttare la possibilità di pubblicare le foto gratuitamente sui portali di riferimento mostrando i dettagli della tua proprietà e ottenere più prenotazioni, prestando attenzione a poche semplici regole.

Primo trucco per affittare una casa vacanza

1.1 Definisci quali tra le foto che hai scattato descrivono al meglio la tua casa vacanza.

Molte persone prima di pubblicare l’annuncio non si accorgono dell’importanza che le foto hanno nella scelta dei viaggiatori.

Il primo trucco è quindi quello di immedesimarsi nel turista e chiedersi se solo guardando le foto dell’annuncio, la scelta ricadrebbe sulla tua proprietà.

Le foto devono attirare l’attenzione di chi le guarda, altrimenti il viaggiatore chiude l’annuncio e passa al successivo.

Questo è un passo cruciale per avere più prenotazioni della concorrenza.

Quindi ribadisco che la prima cosa da fare è chiedersi se noi in prima persona sceglieremmo quella casa vacanza rispetto ad un’altra(cercando di essere il più possibile oggettivi nella risposta).

1.2. Suggerimenti per migliorare le foto dell’annuncio

Di seguito troverai alcuni suggerimenti per migliorare le foto del tuo annuncio.

Applicando questi suggeriementi, aumenterai il numero delle prenotazioni:

  • scatti il più possibili grandangolari per dare ampiezza agli spazi;

  • scatta foto il più possibile luminose;

  • fai foto da prospettive diverse e scegli le migliori.

Le tue foto non ti piacciono o non sono come le vorresti?Io sarò lieto di aiutarti a valorizzare la tua proprietà con scatti professionali.

Una volta che avrai scelto le tue fotografie, potrai passare al prossimo passaggio.

Trucco numero 2 per affittare una casa vacanza

 

2.1 Gli errori più comuni da evitare.

Lascia che condivida con te gli errori più comuni da non commettere:

  • non pubblicare foto sfocate o mosse (sono sbagliate, meglio rifarle);

  • non pubblicare foto a bassa risoluzione: la tecnologia è a nostro favore con sempre più mega pixel che sarebbe un peccato sprecarla;

  • ma sopratutto non scattare gli ambienti in disordine solo per pubblicare l’annuncio; si perde solo tempo (e denaro).

Trucco numero 3 per affittare una casa vacanza

 

3.1 A cosa prestare attenzione

A questo punto quando avrai pronte le tue immagini è quasi giunto il momento di pubblicare il tuo annuncio.

Il terzo trucco (consiglio) è di porre particolare attenzione ad accortezze in base all’ambiente.

  • soggiorno: usare per quanto ci è possibile un obiettivo grandangolare in modo da includere nella stessa foto divano, tavolo, tv.

    E’ l’ambiente più vissuto quindi dagli la giusta importanza;

  • cucina: fotografarla il più possibile in ordine e pulita. Togliere coltelli, presine, canovacci, bottiglie ecc…;

  • camera/e da letto: le tende sono preferibili chiuse per dare un senso di maggior privacy;

  • bagno/i: evitare di fotografare il riflesso delle luci nello specchio.

come sistemare la tua struttura prima dello shooting fotografico

Ed ora ecco qui tre trucchi per affittare la tua casa vacanza con l’aiuto delle foto.

Ora che sai a cosa prestare attenzione ti rimane solo una cosa da fare: pubblicare il tuo annuncio.

Buon lavoro!

Se ti sei reso conto che le tue immagini non sono come le vorresti e hai bisogno di fotografie professionali per migliorare il tuo annuncio scrivimi, sarò felice di aiutarti.